Sentenza TAR Milano

Sulla portata applicativa delle cause di esclusione dalle procedure ad evidenza pubblica ai sensi dell’art. 80 del D. Lgs. n. 50/2016: sebbene le fattispecie delineate dall’art. 80 riconoscano un indiscusso potere discrezionale alla Stazione Appaltante nel valutare la rilevanza delle stesse, tale sindacato non può tradursi in generiche affermazioni sprovviste di adeguata istruttoria e motivazione.  […]

read more

Il diritto amministrativo e il diritto pubblico: un volume dell’Avvocato Stefano Vinti analizza le differenze

La circolarità logica del diritto amministrativo: decostruire concetti per ordinare frammenti a cura del Prof. Avv. Stefano Vinti illustra come il diritto amministrativo viva spesso di incongruenze, nate dal difficile rapporto tra il concetto di “pubblico” e quello di “privato”. Il primo capitolo di questo volume discute le questioni relative all’ambiguità dei confini tra questi […]

read more

Il Prof. Stefano Vinti interviene sui limiti alla giurisdizione di legittimità del giudice amministrativo

Una recente decisione della Corte di Cassazione ha delineato i confini esterni della giurisdizione del giudice amministrativo. La sentenza della Suprema Corte riguardava l’appello promosso ex art. 362 c.p.c. e 110 c.p.a. avverso la sentenza del Consiglio di Stato, Sez. V, 20 settembre 2018, n. 5753. Tale decisone accoglieva il ricorso avanzato dalla società Pizzarotti […]

read more

L’opinione dell’Avvocato Stefano Vinti sul codice degli appalti e la discendenza dall’ordinamento dell’Unione Europea

Nell’ambito della materia dei contratti pubblici la normativa europea ha dettato una serie di regole e principi i quali, in forza della tutela e del rafforzamento del mercato unico concorrenziale, si impongono a tutti gli Stati membri. Invero, la tutela della concorrenza assurge a scopo primario della disciplina degli appalti pubblici: essa rappresenta, pertanto, la […]

read more